messenger
Diari Aperti2021-02-14T17:17:43+00:00

GRAZIE PER ESSERE QUI!


Hai tutta la nostra gratitudine anche se sei qui solo per curiosità 
o per sapere chi siamo e cosa sogniamo di fare!

SIAMO GIOVANI RAGAZZI IMMERSI IN UN PERCORSO.

Un percorso affascinante, un’avventura dove mettiamo insieme la parte artistica e crescita personale.

Vogliamo diventare dei bravi artisti, ma abbiamo capito che mai potremo dare il meglio se non diventeremo persone migliori, persone più coraggiose, uomini e donne che sanno sfidarsi e credere nella forza della volontà, nella disciplina.

E anche quando saremo diventati “migliori”, sarà bello godersi il risultato, ammirare il panorama per poi continuare il viaggio della vita, il continuare a crescere ed essere un contributo per il mondo e le persone.

Vogliamo donare emozioni e amore.
Vogliamo raccontarti la bellezza della vita vista dai nostri occhi, interpretata e guidata dalle nostre emozioni, in tutte le sue sfumature.
Vogliamo donarti trasparenza e verità.
Vogliamo donarti gentilezza.

Daremo voce e note a tutto questo.
Se vorrai, potrai donare quello che riterrai giusto e aiutarci a realizzare

un concerto che sarà trasmesso LIVE-STREAMING.

AIUTACI CON UNA DONAZIONE

Per ora non è possibile esibirsi in modo “tradizionale”, ma abbiamo anche capito che se non si può andare in una direzione, possiamo valutare altre alternative!

Potrai vederci comodamente a casa e noi faremo il possibile per regalarti in musica e voce tutta la nostra gratitudine cantando brani scelti con minuziosità, cuore e istinto.

In un teatro, con una scenografia che andrà a sposarsi perfettamente con il tema della serata, tra le luci della scena, eleganti come non mai…

Non possiamo crederci!
Non vediamo l’ora di vedere tutto ciò davanti a noi.

E ti promettiamo che ci sarà anche altro ad emozionare la serata,
ma vogliamo deliberatamente non anticiparti tutto!

TU,
FIDATI DI NOI!!!

Aiutaci a realizzare questo sogno!

DONA CON PAYPAL
I nostri diari si sono aperti.

Con le nostre voci e la musica creeremo un filo che ci legherà ad ognuno di voi per dirvi fino a che non finirà il fiato,

GRAZIE!

GIOVANNI MONTI
Piano

Avvicinatosi alla musica sin da giovanissimo, conduce gli studi in Conservatorio e si diploma in Pianoforte sotto la guida del M° Enzo Stanzani, in Musica corale e Direzione di coro e Composizione con il M° Alberto Meoli. Frequenta poi l’Accademia Chigiana di Siena dove si perfeziona nella musica da film con i Maestri Luis Bacalov e Nicola Piovani. Studia la Direzione d’orchestra con i Maestri Nicola Samale, presso l’accademia musicale A.Chénier di Foggia, e Francesco Vizioli,presso il conservatorio San Pietro a Majella di Napoli.  Nel Conservatorio di musica S.Cecilia di Roma consegue la laurea specialistica in Musica corale e Direzione di Coro nella classe del M° Claudio Dall’Albero.

Presso la sede dell’Accademia ungherese in Roma, approfondisce gli studi sulla didattica del metodo Kodály sotto la guida dei Maestri Andrea B. Horváth e dal M° Norbert László Nemes.

Si occupa del repertorio dedicato ai giovani musicisti pubblicando con laBèrben edizioni e La casa musicale Eco diversi lavori per pianoforte e piccoli gruppi da camera.

Svolge intensa attività concertistica come direttore con i Cori polifonici “ Lumina Vocis “ città di Cori e “ Vox libera “ città di Nettuno, i cori giovanili “ Alchemicanto “ città di Nettuno e “ Always young choir “ città di Cori.

Tra le partecipazioni ad eventi di coralità si ricordano:
XVII International Festival of Advent and Christmas Music, PRAGA;
RAI Radiotelevisione Italiana CRISTIANITA’ (eurovisione TV);
FESTA EUROPEA DELLA MUSICA 2010 – 2012 – 2013 – Roma;
TONEN 2000 International choir festival/International concours TONEN (NL);
23a- 25a edizione della rassegna “ Grande Musica in chiesa “;
II° Costa Barcelona Music festival 2013;
Istituto italo- tedesco 1813-2013: Verdi/Wagner 200 anni di storia della musica;
Chorus inside summer 2014 teatro Marruccino di Chieti;
Agosto 2014, Istituto italiano di cultura di Copenaghen;
7° Cracovia Music festival 2015
6° Badenia Advent Music Festival a Baden Baden (Germania)- 2016
7° Paris Music Festival – 2017

FEDERICO VOZZELLA
Violino

Federico Vozzella nasce a Milano nel 1977.
Inizia a prendere dimestichezza con il violino all’età di nove anni e prosegue i suoi studi nel Conservatorio Ottorino Respighi di Latina. Nonostante i suoi impegni trova anche il tempo di laurearsi in giurisprudenza, anche se la musica lo attrae molto di più che i codici e le pandette.

“Il tempo non muore”- dicono i monaci ortodossi – ”e nessuno può dire con certezza una pianta che frutto porterà”.

Chi a Torre le Nocelle, un tempo, passando per le Casaline, avesse avuto l’occasione di ascoltare Filippo Vozzella (Fulippo Stanga) mentre si esercitava col suo clarinetto, mai e poi mai avrebbe potuto immaginare che da lui sarebbe nato questo grandioso cigno reale.

Non che Filippo suonasse male, per carità! Anzi era molto apprezzato e richiesto da molte bande abruzzesi,pugliesi e campane per la sua maestria,ma suo figlio Federico è di un altro mondo.
E’ sensibilità matura che si mescola a genialità, un qualcosa che sta per esplodere in magnificenza e bellezza.
Il suo tocco è magnifico,preciso e deciso. Appena l’archetto sfiora le corde ne sortiscosco suoni di conturbante malìa.
Del resto non poteva essere diverso per uno che a nove anni prende come idolo di riferimento Uto Ughi.
Come maestro sceglie una “Irish fiddle-master”, l’irlandese Elys Klaynic, la quale sicuramente insieme Mozart e Paganini gli avrà fatto incontrare Carolan e Paddy Moloney, ed egli ha certamente metabolizzato sia i rondeaux di Camille Saint Sans e la Sonata a Kreutzer anche “Roisin dubh”, “Maggie” o la struggente melodia di “Carrickfergus”.

Ecco perché la sua musica induce a rielaborare – e rielaborare ancora – i ricordi di una vita . Fedor Dostoevskij fa dire a uno dei suoi personaggi che non c’è nulla di più elevato, di più forte, di più sano e di più utile nella vita che un bel ricordo: «Se un uomo riesce a raccogliere molti di questi ricordi per portarli con sé nella vita, egli è salvo per sempre. E anche se uno solo di questi bei ricordi rimane con noi, nel nostro cuore, anche quello solo può essere un giorno la nostra salvezza».

Ecco perchè si ha l’impressione di smarrirsi tra le suggestioni allusive prodotte dai suoi suoni.
Basta socchiudere gli occhi e vedi un bambino che si tuffa in un mare spumoso per prendere stelle marine ( o forse era il racconto del bambino che pescava stelle nell’oceano delle galassie ?), cime di olmi dorati, fruscianti al soffio dello scirocco, vicoletti lastricati di pietra rosa, visioni “di genti antiche che conoscevano la profezia delle nubi del sud e della luna alonata”.

Il 15 Dicembre 2001 si esibì sul palco della sala Nervi, in Vaticano, alla presenza di Papa Giovanni Paolo II, insieme a Massimo Ranieri, Tiziano Ferro, Edoardo Bennato e ai Cranberries. In quell’occasione il Papa gli concesse anche una grazia che chiese per sua sorella.

Primo violino dell'”Orchestra di Fonopoli” e di ” Orchestra Aurora” ha collaborato con numerosi artisti e ha inciso con Cocciante, Celentano, Alex Britti,Renato Zero, Amedeo Minghi, Loredana Bertè e Gianni Morandi.
Partecipa a la trasmissione “ Tutti gli zero del mondo” condotta da Renato Zero ed alla “Canzone del Secolo”, condotta da Pippo Baudo per celebrare i 50 anni della Rai.
Lavora con i maestri Caruso e Serio.

Dal 2001 fa parte dei Movies Trio. Complesso strumentale da camera il Movies Trio è composto da un violino, un clarino e un pianoforte. Ideato e prodotto artisticamente da Giovanni Monti, che oltre ad essere un elemento del gruppo ne è l’arrangiatore dei brani in repertorio. Tra i brani arrangiati e che si possono trovare in commercio in un bellissimo cd della casa discografica Elikonia dove sono riprodotte colonne sonore tratte dai films che hanno fatto la storia del nostro cinema: Il Gattopardo, La Vita è bella, Il Padrino, C’era una volta il West, Il Postino. Melodie indimenticabili di Piovani, Bacalov, Cicognini, Moriconi, Barzizza.

Nel 2004 hanno effettuato una trionfale tournèe in Russia.

FAI ORA LA TUA DONAZIONE!

DONA CON PAYPAL

e diventa anche tu parte di questo progetto!

© Copyright 2017 – 2021 | Enrico D’Amore Musical Power Camp | All Rights Reserved